domenica 17 settembre 2017

Il jeans perfetto? ESISTE

settembre 17, 2017
Buooonasera ragazze!!!


Dopo questa prima e infinita settimana di scuola sono tornata con un nuovo post, una richiesta speciale fatta da una mia amica e che io trovo decisamente importante!
Quante volte ci siamo guardate allo specchio in un camerino con addosso un paio di jeans e l'unica cosa che siamo riuscite a pensare è "NO"?
Beh, a meno che voi non abbiate il fisico perfetto di Alexis Ren sono pronta a scommettere che sia capitato ad ognuna di voi!
Ma la verità è che, nonostante alcuni jeans (come quelli skinny) siano obbligatori nel nostro armadio, per ognuna di noi, con qualsiasi fisico, là fuori da qualche parte, LUI esiste: il jeans perfetto.

Siete pronte a scoprire qual è il modello di jeans adatto a voi?



FISICO A CLESSIDRA

Il fisico a clessidra è caratterizzato da forme morbide e da un punto vita vincente. Il jeans perfetto per valorizzare questo tipo di fisico è quello a vita alta, leggermente sopra l'ombelico. Il modello che potrebbe fare per voi è lievemente a zampa: morbido sulla gamba, si allarga leggermente nella parte finale, perfetto da indossare con scarpe col tacco. Per questa stagione provate l'abbinamento jeans+ankle boots, strepitoso!





FISICO A MELA

Gambe da urlo ma qualche rotondità in più nella parte superiore del corpo? Andate sul sicuro con jeans super super skinny che valorizzino il vostro punto forte! 
Da evitare? Assolutamente la vita bassa o modelli larghi come i boyfriend jeans, rischiereste effetti ottici che ammazzerebbero la vostra figura e, soprattutto, le vostre gambe!





FISICO A RETTANGOLO

Corporatura lineare, spalle della stessa larghezza dei fianchi e poche forme? Il jeans perfetto per valorizzarvi è il mom fit, che scende morbido sulle vostre forme e nasconde le vostre poche forme, valorizzando la linearità del vostro fisico. Cercate di preferire dei lavaggi chiari che creino un effetto ottico "allargante". Non potrete più uscire senza!





FISICO A TRIANGOLO INVERTITO

La parte superiore del fisico a triangolo invertito, diciamocelo, è un incubo per quanto riguarda la scelta di capi adatti... Ma d'altra parte, per voi i jeans non saranno un problema! Potete provare qualsiasi paio di jeans, puntando su fantasie, applicazioni e forme particolari in modo da attirare l'attenzione su ciò che è il vostro punto di forza.





FISICO A PERA

Il fisico che, quando si parla di jeans, crea più difficoltà, è proprio quello a pera. Parte superiore esile e gambe un pochino più rotondette potrebbero rappresentare un problema... Ma non preoccupatevi, il jeans perfetto esiste anche per le ragazze con questo fisico!
Il modello che fa per voi è quello a zampa, che grazie all'ampiezza finale riequilibrerà la vostra figura dandole armonia.







Per oggi dalla scrivania è tutto, spero di esservi stata in qualche modo utile!
Ci tengo a dire che ogni fisico è bellissimo ed ha dei punti di forza... Bisogna solo imparare a valorizzarli nel modo giusto!
Ci sentiamo presto, baci baci, -F






NON DIMENTICATE DI SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO L'MMAGINE QUI SOTTO






lunedì 11 settembre 2017

Colori di stagione (F-W 2017/18)

settembre 11, 2017
Buooongiorno ragazze!
(o buonasera? disagiooooo)

Eccomi tornata con un nuovo e importantissimo post sulle tendenze per questo autunno inverno 2017-2018!
Oggi vi parlerò in modo particolare di COLORI. Ebbene si, la verità è che i soli capi d'abbigliamento (di cui vi parlo in questo articolo), se scelti del colore o della tonalità di colore sbagliato, nel nostro guardaroba potrebbero rivelarsi totalmente inutili.

Fortunatamente, in questo articolo, posso anche darvi una bellissima notizia: le tendenze di questa stagione rendono davvero difficile far sì che un colore non vada bene nel nostro guardaroba... Perchè?
Vediamolo insieme :)


I colori sono stati protagonisti assoluti di alcune tra le più importanti passerelle del mondo, ma 7, in particolar modo, sono quelli che non possiamo lasciarci sfuggire: una camicettta, un pantalone o una sciarpa, insomma, deve esserci almeno un capo del vostro guardaroba pregno di ognuno di questi 7 colori.
Pronte? Iniziamo!


Il colore che in assoluto dominerà questa stagione sarà il rosso, un rosso acceso e intenso come quello proposto da Dior in questo look. Perfetto su total look ma anche in piccoli dettagli.





Un'altra tendenza molto forte sarà quella del blu, sempre in total look o abbinato a colori neutri quali il bianco e il nero, è un colore elegantissimo e, se abbinato in modo adeguato, adatto veramente ad ogni occasione, per dare un tocco in più all'outfit più semplice. In questo caso Alberta Ferretti ci propone un elegantissimo abito blu scampanato: un vero sogno!





Proseguiamo il nostro viaggio con un romanticissimo rosa, proposto da Armani in una tonalità pastello molto delicata in questo completo super chic. Ma ancora di più andrà il rosa acceso, vibrante, tendente al fucsia. Un colore che darà movimento, luce ed allegria ad ogni nostro look!





Altro colore immancabile nel nostro guardaroba è l'arancione! Ebbene sì, questa sarà sotto ogni punto di vista la stagione dei colori accesi. Ed è anche Fendi a pensarla come me, proponendo in passerella un abito dal retrogusto pop.
Se volete un consiglio, io trovo l'abbinamento di colori blu elettrico/arancione una vera bomba! Da provare assolutamente.





Ed ecco un colore che è tra le tendenze ormai da varie stagioni: il giallo. Ma questa volta si parla di un giallo che può essere reinterpretato: dal giallo accesissimo, al giallo un po' più spento, al giallo sabbioso proposto da Chanel.





Altro colore che si è visto tantissimo tra le passerelle è il verde, in tutte le sue sfumature. Un verde che però diventa simbolo di eleganza e femminilità, un verde carico e pieno, vibrante come questa tonalità proposta da Azzaro.





Ultimo colore di tendenza per questo autunno/inverno è il grigio. Avete capito bene, tra i colori della stagione c'è anche qualcosa di meno appariscente. Secondo me favoloso il total look spezzato da accessori colorati o neutri (bianchi o neri). Da provare assolutamente.
Azzedine Alaia ce lo propone in versione super elegante, prova ulteriore che se si sa giocare con i colori nulla è proibito!







Per oggi dalla scrivania è tutto, spero di avervi dato una mano e di avervi alleggerito un po' la serata pre-rientro (anche per me!!!).
Vi mando un bacio e vi (e mi) faccio un grosso in bocca al lupo, -F










NON DIMENTICATE DI SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO L'IMMAGINE QUI SOTTO

























sabato 9 settembre 2017

IDEE OUTFIT PER IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA

settembre 09, 2017
Buooongiorno ragazze!

Perdonatemi l'assenza di ieri ma, tra problemi di connessione per la pioggia e quant'altro non sono riuscita a postare il mio abituale "articolo"...
Ma eccomi oggi, sempre in diretta dalla mia scrivania, a rimediare con un post su un tema mooolto attuale (sfortunatamente)... gli outfit per il back to school! (il colore dovrebbe essere una cosa simile al verde vomito)

Il primo giorno di rientro a scuola, o magari il primo giorno in una nuova scuola, è sempre un dramma: che professori avrò, ci saranno compagni nuovi, saranno simpatici...? Ma soprattutto: CHE COSA MI METTO?

Ed è proprio per darvi una mano in quest'ardua scelta che io sono qui! :P

Ecco a voi, quindi, 5 idee outfit per il rientro a scuola, fatemi sapere nei commenti qual è il vostro preferito!


OUTFIT 1


Il primo outfit che voglio proporvi è la semplicità assoluta, eppure il jeans mom fit abbinato a questa t-shirt, col dettaglio a costine e di questo color bianco sporco, è qualcosa di veramente pazzesco!
Le scarpe sono delle semplici superstar, ma secondo me un paio di all star colorate, magari rosse, darebbero un tocco in più a questo outfit molto molto basico!











OUTFIT 2


La mia seconda proposta è un po' più elegante e consiste in un pantalone nero, strappato leggermente alle ginocchia (ma va benissimo anche liscio) con sopra un gioco di sovrapposizioni tra camicia/felpetta leggermente crop e giacca di pelle.
Come scarpe sono proposti degli stivaletti neri, secondo me perfetti; ma, se volete emulare una delle tendenze per questo autunno/inverno 2018, potete pensare di abbinare a questo outfit abbastanza impostato un paio di sneakers, così da ricreare uno stile sporty-chic molto di tendenza.















OUTFIT 3


Un'altra idea carina per quelle di voi un po' più femminili che hanno voglia di indossare una gonna il primo giorno di scuola, è quella di abbinare una gonna skater con un maglioncino o una maglietta a contrasto.
Magari tendete a coprirvi le gambe con una calza leggera, per non dare l'impressione di essere ancora totalmente nel mood vacanze (o almeno, provate a celare di esserlo ;)).
Le scarpe potrebbero replicare ancora una volta lo stile sporty-chic a cui accennavo prima o tendere più verso il classico, con un paio di stringate del colore della gonna o del maglioncino.






OUTFIT 4


Questo outfit invece io lo trovo molto comodo, oltre che carino. Consiste in un pantalone grigio morbido (o a culotte) abbinato ad un maglioncino nero e ad un paio di stringate con calzini a vista: semplicissimo, ma veramente d'effetto!
Se poi cercate quel tocco in più, potreste cambiare il cappellino in lana con una di quelle fasce coi nodi che si usano ora: ne fanno di tutti i materiali, colori e fantasie e non ho alcun dubbio che riuscirete a trovare quella perfetta per voi! :)















OUTFIT 5


L'ultimo outfit che ho scelto è molto carino, la ragazza indossa un paio di pantaloni neri (mi raccomando, se si tratta di leggings rigorosamente magliette lunghe!!!) abbinati a una maglia bianca, una giacca di jeans e una mega sciarpa sui toni del viola.
Secondo me il pezzo forte di quest'outfit è proprio la sciarpa, un tocco particolare in un outfit semplicissimo!
Gli stivali danno un tocco rock al tutto, mi piacciono da impazzire! :)


















Bene ragazze, queste erano le mie proposte per il back to school, fatemi sapere come vi vestirete voi!
Nel frattempo vi auguro un buon sabato sera,
baci baci, -F





NON DIMENTICATE DI SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO L'IMMAGINE QUI SOTTO :)








giovedì 7 settembre 2017

Come gli accessori possono fare la differenza!

settembre 07, 2017
Buooona sera ragazze! (O forse buon pomeriggio, dato che mentre scrivo sono le 17?)

Tralasciando i miei disagi in qualsiasi campo, temporale compreso, oggi sono qui per parlarvi di una cosa che io personalmente trovo fondamentale: gli accessori.
Tutte noi avremo sicuramente degli abiti, pantaloni o camicette che utilizziamo sempre e solo abbinate nello stesso modo e per la stessa occasione... Non c'è cosa più sbagliata!

Ragazze, ammettiamolo, noi tutte siamo alquanto patite per lo shopping e spesso ci ritroviamo al verde in un attimo solo per prenderci un paio di jeans favolosi che abbiamo visto in quel negozzietto in centro e porca miseriaccia è arrivata la commessa e ci ha messo pressione e quindi niente, abbiamo dovuto comprarli per forza.
Insomma, tutta questa storiella solo per dirvi che troppo spesso tendiamo a investire molto di più in vestiti che in accessori (tra l'altro molto più economici per le nostre povere tasche); non vi sto assolutamente dicendo di non acquistare più vestiti, sono mica pazza, ma a meno che non siate Bill Gates 2.0 provate a seguire questa semplice regolina: gli accessori fanno e devono fare la differenza!


Oggi vi mostrerò quindi come un capo basic, che più basic non si può, cambia radicalmente se abbinato nel modo giusto.
Io ho deciso di farvi vedere questa "trasformazione" con un tubino nero che arriva poco sopra il ginocchio, tenendo conto di due situazioni d'uso banalissime: giorno e sera.

Siete pronte? Iniziamo!


GIORNO 



Per la situazione giorno ho deciso di abbinare il mio tubino nero con accessori poco appariscenti ma che sanno farsi notare.
Le scarpe rigorosamente basse, perchè di giorno dobbiamo camminarci, correrci e anche guidarci... Quindi di giorno io preferisco mille volte dar libero sfogo al nostro armadio delle scarpe senza tacco.
La borsa è una maxi bag nera con la particolarità di essere interamente ricoperta da questo motivo a rouches; maxi per il giorno è una parola d'ordine, con tutte le cose che noi donne abbiamo bisogno di portarci dietro, come fa a bastarci una borsettina? Se voi ce la fate, svelatemi il trucco! ;)
Per quanto riguarda i gioielli, la collana è un semplice pendente con ciondolo e per gli orecchini ho scelto delle perle di media grandezza.
Il cardigan dona un tocco casual in più all'outfit senza, a parer mio, intaccarne l'eleganza e la femminilità.









Come regalo vi lascio una foto di backstage
col mio cagnolone Tobi :)















SERA



Come potete notare, la differenza tra i due look è netta, eppure il vestito è sempre lo stesso! Sono una maga, lo so, lo so ;)
Eppure è semplice, si aggiunge un tacco alto per snellire la figura, si rimpiccioliscono le misure della borsa (tanto la sera non ci serve mai niente), si gioca su accessori un po' più importanti e ricercati e il gioco è fatto!
In questo caso ho deciso di puntare l'intero look sul coprispalle leggero su questi toni del blu... Il colore della borsa e delle scarpe riprende una striscia della sciarpetta, in modo da creare un'armonia tra i vari accessori.


La scelta degli orecchini è stata dettata, invece, da una moda che io ADORO: l'asimmetria. Purtroppo nella foto non si vede bene, ma l'orecchino pendente è sul lato in cui la stola scende morbidamente sulla spalla, lasciandola scoperta. L'orecchino un po' più corto si trova invece dal lato dove la spalla è interamente coperta dalla sciarpina. 
Se non avete ancora un paio di orecchini asimmetrici correte a prenderne un paio perchè, oltre ad essere bellissimi, creano dei giochi di proporzione pazzeschi!




E per oggi da qui in studio è tutto, ci risentiamo domani! :)
Baci baci, -F






NON DIMENTICATE DI SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO L'IMMAGINE QUI SOTTO













mercoledì 6 settembre 2017

Giornata alla SPA e idea outfit!

settembre 06, 2017
Buona sera ragazze!!!

Stasera vi scrivo dalla mia postazione in completo (anzi completissimo) RELAX!
Oggi infatti mi sono goduta una giornata al Centro Benessere Exit Spa di Saronno insieme al mio fidanzato. Inutile dirvi quanto sia stato bello, assolutamente un'esperienza da ripetere e che vi straconsiglio.
Per chi di voi è di zona Varese/Milano/Como, è un consiglio che mi sento di darvi dal cuore, concedetevi anche solo una mezza giornata alla SPA di Saronno, perchè ne vale la pena... Ma lo scoprirete tra poco ;)


La mia giornata è iniziata alle 9, io e Andrea (il mio bellone :P) siamo arrivati alla Spa per le 10 in treno, perchè nessuno dei due ha ancora la patente; vi garantisco che arrivarci però non è stato affatto difficile, l'edificio dista infatti solo 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Saronno Sud, comodissima!
---> avere il treno a nostra intera disposizione è stata una sorpresa in più! :)


Maglietta: Levi's - Jeans: Stradivarius - Scarpe: Vans

Appena arrivati dei receptionist gentilissimi ci hanno accolti e ci hanno dato tutto l'occorrente per questa esperienza... Noi (anzi Andrea), infatti, abbiamo ricevuto in regalo due ingressi per una giornata intera+aperitivo: sfruttati appieno!
PS: ricordate l'accappatoio, la struttura li noleggia a 5 euro ma è sempre meglio avere il vostro! Compresi con l'ingresso al Percorso Wellbeing, ma presumo qualsiasi altro, vi daranno un paio di ciabatte e un telo che andranno poi restituiti alla fine della vostra esperienza.

Gli spogliatoi sono moderni, puliti e dotati di ogni comfort, così come tutto il resto del percorso che conta 24 (e dico 24!!!) postazioni tra vasche, percorsi, cascate, vapori e chi più ne ha più ne metta!
Non mi biasimerete spero, sapendo che li ho provati e amati tutti! ;)

Al piano terra troverete la maggior parte delle vasche e un percorso di cascate in una grotta artificiale, suuuper rilassanti e con benefici pazzeschi!

                                                                     
 
Andrea indossa un costume di Alcott, il mio outfit ve lo mostrerò nel dettaglio a breve ;)


Al piano di sopra invece troverete una zona bar con buffet sempre presente, una zona massaggi, zona bagno turco, zona sauna, varie stanze con lettini dalle varie proprietà benefiche e altre due vasche: una intera ed una esterna.
Consiglio personale: provate il trattamento ai fanghi nella zona bagno turco: PAZZESCO! Parola mia ;)




E ora che vi ho fatto capire un po' com'è questo posto e quindi come ho trascorso la mia giornata all'insegna del relax vorrei parlarvi un attimo del mio outfit. 
Io vi consiglio di tenervi sempre comode, sia nella scelta degli abiti che in quella del costume in modo da non avere fastidi in continuazione, è una giornata speciale: rilassatevi!
Questo è il motivo per cui ho scelto un costume intero sui toni del rosa, nero e panna di cui ho amato a primo sguardo la fantasia e la schiena, tutta aperta e decorata da un motivo di nastri color panna intrecciati: nemico dell'abbronzatura, l'ho sfruttato appieno e fieramente in quest'occasione!
Io ovviamente mi sono portata l'accappatoio da casa, come vi ho detto prima. L'ho scelto bianco perchè:
  1. amo alla follia il bianco
  2. il bianco è un colore che in tutte le Spa troverete tantissimo, io lo trovo rilassante
  3. mi piaceva l'abbinamento col costume ;)

Ma tranquille, ora vi mostro l'accoppiata secondo me super vincente!

Costume: Women's Secret - Accappatoio: Decathlon


Purtroppo il costume che indosso sul sito è esaurito, ma andate comunque a dare un'occhiata perchè hanno ancora un sacco di costumi scontati fino al 70%!


Per oggi dalla scrivania della svitata è tutto, ci risentiamo domani ;)
Baci baci, -F




NON DIMENTICATE DI SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO L'IMMAGINE QUI SOTTO




NON PERDETEVI IL MIO POST SULLE SCARPE CHE NON POTETE NON AVERE!

Lo trovate qui sotto, CLICCATE L'IMMAGINE ;)

















martedì 5 settembre 2017

Le scarpe che NON possono mancare!

settembre 05, 2017
Buoooonasera ragazze!

Come già avrete certamente capito, l'argomento di cui si parlerà oggi è... SCARPE, SCARPE E SCARPE!
Vi preannuncio che io ho una leeeeggerissima ossessione per le scarpe e ne comprerei di tutti i modelli, colori e materiali, ma mi rendo perfettamente conto che probabilmente sono io ad essere un pochino fuori di testa e spero che voi che mi state leggendo siate un pochino più sane di me... o forse no?
Tralasciando tutte le mie (o nostre?) malattie per le scarpe, oggi sono qui per mostrarvi quali sono quelle scarpe che non possono categoricamente mancare nell'armadio di una donna... siete pronte?


SNEAKERS

Immancabili in qualsiasi armadio, maschile o femminile che sia, le sneakers. Esattamente! Sto parlando di quelle comodissime scarpe basse che ognuno di noi ha avuto almeno una volta nella vita, ma io vi dico che una volta non basta!
Per voi persone normali ne basta un solo paio, di un colore neutro come potrebbe essere il bianco o il nero... Ma a tutte quelle ragazze malate come me, almeno tre paia di sneakers da abbinare sapientemente con ogni tipo di outfit sono d'obbligo!
Comodissime e sempre fashion, con quelle non potrete di certo sbagliare!



DECOLLETE

Simbolo indiscusso di eleganza e femminilità, soprattutto nel classicissimo nero, sono indispensabili nel nostro guardaroba.
Hanno la capacità di dare quella marcia in più a qualsiasi outfit, sia di giorno che di sera.
Trovare il modello adatto a voi è in questo caso indispensabile: le decollete devono infatti essere i nostri "tacchi del cuore", amici fedeli che ci accompagnino durante le sfide più faticose, dalla giornata in ufficio all'aperitivo+cena+dopocena della sera... Avete capito perchè devono essere vostre alleate?



SCARPA ELEGANTE

Che sta a dì mo questa? C'ha appena fatto vedere una scarpa che ci farà soffrire le pene infernali, c'ha detto che è simbolo di femminilità e mo ci parla di scarpa elegante?
Raaaagazze calme, lo so cosa state pensando, ma lo stile della scarpa di cui sto per parlarvi è totalmente diverso, benchè sia comunque molto elegante: sto parlando della stringata.
Scarpa dal retrogusto maschile, da un tocco in più ad un outfit banale quale potrebbe essere un semplice jeans con maglioncino o jeans con camicia bianca. 
E poi è un'ottima alternativa al tacco per le ragazze un po' più alte che non possono pensare di portare altezze troppo vertiginose ma possono (fortunate voi!!!) concedersi di restare con i piedi saldamente ancorati a terra.



STIVALI

Che siano alti, bassi, col tacco o senza, ALMENO un paio di stivali nel vostro armadio è indispensabile. Io personalmente preferisco averne sempre più di uno e di diversi modelli, così da poterli sfruttare all'interno di outfit dalle proporzioni differenti, ma,  come vi ho già detto, io sono alquanto problematica quindi a voi ne basterà benissimo un solo paio benchè segua due semplici regoline:

  • colore assolutamente e indiscutibilmente neutro; se volete giocare coi colori fatelo come minimo al terzo paio di stivali
  • modello perfetto per la vostra fisicità; provate più di un modello e decidete con cura qual è quello che si adatta meglio al vostro fisico.


                                  


SANDALI

Passiamo ora alla categoria scarpe estive... Immancabili i nostri amati sandaletti!
Ormai nei negozi se ne trovano di tutti i tipi, modelli e colori a prezzi davvero, davvero convenienti. Il mio consiglio è quello di acquistarne di tutti i colori in modo da avere possibilità di creare abbinamenti con qualsiasi cosa! (Io l'ho fatto e non ho speso nulla di esagerato, sfruttate sempre i periodi dei saldi!)





SANDALO ALTO

Eeed ecco un altro (e giuro l'ultimo) tacco vertiginoso: diciamo no alle altezze minime.
Sandalo con tacco -o zeppa- assolutamente indispensabile. Stesso discorso della decollete ma in versione estiva, se avete intenzione di investire in un unico paio di sandali alti puntate su un modello che si adatti a voi e ad un colore neutro (come sempre!!!).
Se invece volete semplicemente ampliare la vostra collezione di sandali puntate su qualche colore molto particolare che possa cambiare totalmente l'aspetto di un outfit molto basico!

ps: a breve farò un post sull'argomento outfit basici+accessori se può interessarvi ;)



Per oggi è tutto, spero di avervi dato qualche dritta utile per i vostri prossimi acquisti e se volete qualche approfondimento o che tratti di qualcosa in particolare fatemelo sapere in un commento :)
Non dimenticate di iscrivervi!
Un abbraccio, -F



Non dimenticate di seguirmi anche su Instagram qui -> @francesca.debortoli


lunedì 4 settembre 2017

5 cose che non potranno mancare nel vostro armadio (fall-winter 2018 edition)

settembre 04, 2017
Ciaoo ragazze!

Come state? Perchè è ora del PRIMISSIMO vero post di questo blog!

DAN DAN DAN DAAAN

Di cosa si parlerà oggi?

Non mi perdo in chiacchiere e corro al sodo (rullo di tamburi)... i 5 capi che non potranno mancare nel vostro guardaroba!

Per questo autunno/inverno preparatevi... Grandissime le differenze tra i vari capi che sono stati proposti sulle passerelle: passiamo da capi over (anzi SUPERover) a capi striminziti, da capi elegantissimi a capi del famoso stile sporty anni '80.
Ecco a voi i 5 capi che NON potranno assolutamente mancare nel vostro guardaroba (e nel mio!).

NUMERO 1

Li abbiamo amati, adorati, indossati in ogni salsa e condimento... I JEANS.
Ma per questa stagione il jeans si riveste di classicità, diciamo addio agli strappi e al lavaggio sbiadito e torniamo all'origine con un classico paio di blue jeans.
In passerella sono stati visti su total look ma anche in piccoli dettagli, camice, pantaloni, giacche e persino scarpe hanno fatto la loro comparsa nelle passerelle delle grandi case di moda.
Insomma, un capo sempreverde che riesce sempre a stupirci! ;)




NUMERO 2

La seconda tendenza sarà molto molto molto difficile da apprezzare, già lo so, eppure io me ne sono PERDUTAMENTE innamorata. Sto parlando della double bag (o tripla o finchè volete voi): in passerella si sono viste modelle uscire non con una, non con due, ma con ben tre borse.
Gli abbinamenti sono i più svariati, maxi bag con appesa una tracollina, più pochette portate assieme... Insomma, chi più ne ha, più ne metta come si suol dire!




NUMERO 3

Ancora si parla di un grande ritorno per quanto riguarda i capi spalla... Ebbene sì, sto parlando proprio di lui... IL TRENCH.
Ma non il classico e noioso trench beige, quello che insomma abbiamo tutte... ma un trench effetto pelle assolutamente total black!




NUMERO 4

Si sono già viste la scorsa stagione, ma quest'anno torneranno ancora più forti le tanto amate ed odiate calze a rete... ebbene si, anche loro stanno avendo il loro momento di gloria, benchè io trovi il loro utilizzo in alcuni look piuttosto azzardato. Voi cosa ne pensate?




NUMERO 5

Eccole, eccole, eccole.
Per le meno giovani di me un ritorno ma per me un'assoluta novità, le criticatissime tute coordinate anni '80!
Vi dico la verità... Devo ancora decidere se sarà una tendenza che amerò o che odierò ;)










E per oggi dalla base è tutto,
un grossissimo abbraccio,
passo e chiudo, vostra, -F